Palermo 28 Giugno 2017 - ore 09.15 Regione Sicilia MedInfo
Ente Autonomo Fiera del Mediterraneo ||||

Area Riservata 


-------------------------------------------

Archivio News

Al Via In Sicilia i Distretti Produttivi Riconosciuti Dalla Regione

01/04/2008

Nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 14 marzo 2008 sono stati pubblicati i provvedimenti con i quali l’Assessore Regionale della Cooperazione ha riconosciuto i distretti produttivi costituiti ai sensi dell’art. 56 della  l.r. 17/2004.
 
Di seguito l’avviso pubblicato in Gazzetta:

ASSESSORATO DELLA COOPERAZIONE, DEL COMMERCIO, DELL’ARTIGIANATO E DELLA PESCA



  Provvedimenti concernenti riconoscimento di distretti produttivi.

  Con decreto n. 180 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto regionale Lapidei di pregio, con sede a Palermo.
  Con decreto n. 181 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo Etna Valley, con sede a Catania.

  Con decreto n. 182 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo della pesca industriale - COSVAP, con sede a Mazara del

Vallo (TP).

  Con decreto n. 183 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto del Florovivaismo siciliano, con sede a Messina.

  Con decreto n. 184 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo Arancia Rossa, con sede a Catania.

  Con decreto n. 185 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo delle ceramiche siciliane, con sede a Santo Stefano di
Camastra (ME).

  Con decreto n. 186 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo della meccanica, con sede a Siracusa.

  Con decreto n. 187 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo dell’uva da tavola siciliana IGP Mazzarrone, con sede a

Licodia Eubea (CT).

  Con decreto n. 188 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo della nautica da diporto, con sede a Palermo.

  Con decreto n. 189 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto orticolo del sud-est Sicilia, con sede a Ragusa.

  Con decreto n. 190 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto olivicolo Sicilia Terre d’Occidente, con sede a Castelvetrano
(TP).

  Con decreto n. 191 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto della filiera della pesca e del pescaturismo Siciliae, con sede a
Mazara del Vallo (TP).

  Con decreto n. 192 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo della logistica, con sede a Palermo.
  Con decreto n. 193 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto ortofrutticolo di qualità del Val di Noto, con sede a Noto (SR).

  Con decreto n. 194 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto della ceramica di Caltagirone, con sede a Caltagirone (CT).

  Con decreto n. 195 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto unico regionale SWB, con sede a Enna.

  Con decreto n. 196 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto regionale della plastica, con sede a Siracusa.

  Con decreto n. 197 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo Sicilia orientale filiera del tessile, con sede a
Bronte (CT).

  Con decreto n. 198 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo Meccatronica, con sede a Palermo.

  Con decreto n. 199 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo della nautica dei due mari, con sede a Messina.

  Con decreto n. 200 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo della pietra lavica, con sede a Catania.

  Con decreto n. 201 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto produttivo vitivinicolo siciliano, con sede a Guarrato di Trapani.

  Con decreto n. 202 del 6 febbraio 2008, l’Assessore per la cooperazione,
il commercio, l’artigianato e la pesca ha proceduto al riconoscimento, ai
sensi dell’art. 56 della legge regionale 28 dicembre 2004, n. 17, del
distretto vitivinicolo della Sicilia occidentale, con sede a Marsala (TP).

« indietro

 

-------------------------------------------

Valid HTML 4.01 Strict    CSS Valido!    Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0